top of page

Tomassini e D’Amato a Vetralla in Coppa Italia

Al poligono di Vetralla (Vt), SS Aurelia bis km 20,200, domenica 2 giugno si è svolta la terza tappa della Coppa Italia Fita-Federazione italiana Tiro all’aperto. Vittoria per Mauro Tomassini nella qualifica Man con 176 punti (134 alle 4 sagome, 14 al bersaglio mobile e 28 sui 200 metri), davanti a Marco Arcangeli con 174 e Guido Bragaccini con 116. Alfonso D’Amato si è imposto tra i Master, con il punteggio di 184 (127+25+32). Tra i cacciatori/selecontrollori vittoria per Rodolfo Perelli con 215 (175+40) su Costanzo Piccirilli con 152, Sara Birelli con 136, Angelo Piccirilli con 120 e Maurizio Facchini con 116.

Coppe e medaglie ai podi di Tiratori e Trofeo e medaglie per i Cacciatori; premi offerti dagli sponsor Browning-Winchester, Contessa, Ciaffoni sport, Konus, Scubla e Arcicaccia saranno sorteggiati sul campo.

I primi 10 classificati di ogni categoria e qualifica accedono alla finale della 3a Coppa Italia Fita, prevista per il 16 giugno ancora a Vetralla (Vt).



20 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page