top of page

Il Tiro di campagna Fita nell’Appennino bolognese

Aggiornamento: 8 giu 2023


Dopo Melfi in aprile e Pretoro in maggio, il prossimo 11 giugno è la volta della terza tappa delle gare di selezione 2023 per la finale di Coppa Italia di Tiro combinato con carabina. Aperta a Cacciatori/Selecontrollori e Tiratori, main sponsor Browning-Winchester, Contessa e Scubla, la gara si disputa presso il Tav Alto Reno di Vergato (Bo)

Immersi nel verde dell’Appennino bolognese, gli impianti offrono la possibilità di cimentarsi in diverse specialità del Tiro a volo, ma anche ovviamente nel Tiro alla sagoma del cinghiale in movimento per fucili a canna liscia, nel Tiro con carabina a 200 metri e nel Tiro di campagna 3 posizioni distanza 100 metri (al palo - sdraiati – alpenstock).

Inizio alle ore 9. L’iscrizione entro il 10/6 utilizzando il modulo allegato, via mail o whatsapp. Possono partecipare cacciatori con tessera Fitav o assicurativa delle associazioni venatorie e tiratori con tessera Fitav. Il servizio campo è 20 euro, possibilità di 3 reiscrizioni per soli cinghiale e 200 metri al costo di 10 euro ciascuna.

Queste le classifiche previste. Per i Tiratori: Junior (da 16 a 20 anni); Man (da 21 a 60 anni); Senior (da 61 a 69 anni); Master (da 70 anni in su); Lady (da 18 anni in su). Fanno parte della qualifica Cacciatori/Selecontrollori tutti coloro che NON hanno mai partecipato da “tiratori” a gare/campionati di Tiro anche di altre Federazioni sportive. Possono partecipare anche con regolamento separato. I primi 10 classificati di ogni categoria e qualifica accederanno alla Finale di Coppa Italia.

Coppe e medaglie ai classificati a podio di ogni categoria e qualifica dei Tiratori. Trofeo e medaglie per i Cacciatori/Selecontrollori. Carabina Browning o Winchester in calibro .308, fototrappola offerta da SCUBLA e slitta e supporto a sgancio rapido Contessa a sorteggio tra tutti i partecipanti. I primi 10 classificati di ogni categoria e qualifica accederanno alla Finale della Coppa Italia di Tiro combinato con carabina.

Svolgimento della gara: 1 manche da 4 sagome a 100 metri su 4 posizioni, 1 manche a 50 metri su sagoma mobile e 1 manche a 200 metri su sagoma/piattelli per la sola classifica dei Tiratori. I cacciatori/selecontrollori faranno 1 manche da 4 sagome a 100 metri su 4 posizioni, 1 manche a 50 metri su sagoma mobile. Si spareranno 5 colpi per ogni sagoma nel tempo massimo di 5 minuti. Si sparerà un colpo su ogni piattello. Sorteggio il pomeriggio precedente la gara a cura dell’organizzazione. Vige regolamento Tiro all’Aperto/Fitav-Fitasc.

Per iscrizioni e info: damatoalfonso@tiscali.it, whatsapp 339.22.27.138 o 389.24.93.512.


Iscrizione gara 11 giugno 2023
.pdf
Download PDF • 210KB

Regolamento Tiro combinato
.pdf
Download PDF • 817KB


25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Yorumlar


bottom of page